giovedì 11 agosto 2011

Review Remedia: Latte detergente e tonico

Ciao ragazze. Oggi voglio parlarvi di due prodotti che sto usando da mesi ormai, uno dei quali ho pure terminato. La marca è Remedia. Potete trovare i loro prodotti sul sito http://www.remediaerbe.it/

Prima di illustrarvi i prodotti ci tengo a citarvi delle righe presenti sul loro sito riguardanti gli ingredienti che usano nei prodotti. Trovo che sia fondamentale sapere queste cose:

Per il corpo abbiamo preparato delicate proposte che rispecchiano il pH della pelle e il suo delicato equilibrio: la nutriamo e la curiamo con pregiati oli ed estratti.
Non usiamo il Sodium Lauryl Sulphate e altri tensioattivi simili che normalmente sono utilizzati per pulire motori e pavimenti di officine, aggrediscono non solo pelle e capelli, ma anche l’acqua e l’ambiente.
Nei nostri shampoo e detergenti troverete solo un tensioattivo delicato di origine vegetale a base di zuccheri e olio di cocco che si chiama cocoglucoside ed è uno dei pochi tensioattivi senza conservanti di sintesi. Gli altri tipi di tensioattivi contengono conservanti che non sono dichiarati nell’etichetta del prodotto finito.

Utilizzando i nostri prodotti sarai consapevole che l’acqua con un pò di schiuma che ha lavato il tuo corpo scende per diventare acqua del tuo fiume, del tuo mare, del tuo mondo. La bellezza ora è anche intorno a te.

COSA CONTENGONO I NOSTRI SHAMPOO E DETERGENTI:
pregiate acque aromatiche da agricoltura biologica
tensioattivo da zucchero privo di conservanti
oli vegetali e preziosi oleoliti da agricoltura biologica
estratti di erbe in alcol da agricoltura biologica come preservanti
puro succo del nostro prezioso Aloe per l’effetto filmogeno e ammorbidente
proteine del grano e cera d’api a effetto ristrutturante
sale dell’Himalaya ricco di micronutrienti
argilla bianca esiccata al sole dermopurificante
gomma xantan come addensante
acido citrico per un pH dermoprotettivo
puri e completi oli essenziali da agricoltura biologica per le virtù cosmetiche, la naturale profumazione e conservazione
rimedi floreali madre che armonizzano i singoli ingredienti fra loro e risuonano di buona energia con il nostro corpo fisico e energetico

 

Ovviamente ognuno è libero di scegliere, però è sempre bene sapere che si possono trovare di prodotti che non sono dannosi per la nostra pelle e per l’ambiente!

Detergente e tonico remedia

 

LATTE DETERGENTE ALLA VIOLA

Foto0469

Detergente remedia 1

Cosa dice l’azienda:

Il latte detergente è adatto a pulire la pelle del viso delicatamente e in profondità.
La base di olio di jojoba biologico spremuto a freddo e l'acqua distillata di Lavanda vera coltivata nei nostri campi è arricchita da estratto di Aloe,Finocchio e dai fiori della Viola del pensiero.
Sono tutte piante che conferiscono morbidezza ed elasticità alla pelle, per questo consigliamo di lasciare applicato il latte per qualche minuto prima di rimuoverlo con acqua o con un batuffolo di cotone inumidito con acque aromatiche (vedi Tonici, Bouquet d'erbe o Acqua di Rosa)

Ingredienti INCI: Aqua (contenuta nell'AA), Simmondsia chinensis oil* (olio di jojoba), Olea europaea fruit oil*, Alcohol *, Glycerin*, Viola tricolor extract* (estratto gliceroalcolico di viola), Cetearyl alcohol (emulsionante vegetale), Aloe barbadensis extract* (oleolito di aloe), Styrax benzoin extract (OE benzoino), Cetearyl glucoside (emulsionante vegetale), Lavandula angustifolia water* (AA lavanda), Foeniculum vulgare oil* (OE finocchio), Xanthan gum (gomma naturale), Viola tricolor extract* (RF Viola), Iris florentina extract* (RF Iris), Viola odorata extract* (RF Violet), Limonene**.
*Da agricoltura biologica. ** Componenti naturali degli OE.

Composizione: idrolato di lavanda vera, olio di jojoba, estratto glicero-alcolico di viola tricolor, oleolito di aloe, emulsionante di origine naturale, oli essenziali di finocchio e benzoino, alcol, gomma xantan.

 

La mia esperienza con questa latte detergente non è iniziata bene. Con le prime applicazioni infatti non riuscivo a farmelo piacere, non so bene cosa c’era che non andava però non ero soddisfatta. Però do sempre una seconda opportunità ai prodotti e così mi sono informata sul web leggendo qualche recensione…tutte positive! La cosa mi faceva arrabbiare un sacco perchè anche io volevo che mi piacesse. Alla fine ho trovato la soluzione. Molto probabilmente sbagliavo il metodo di applicazione, quindi non seguivo quello che anche l’azienda consigliava e che ora vi dirò. Applico il prodotto sul viso asciutto e lo lascio agire per qualche minuto dopo di ché sciacquo con acqua tiepida. Se devo eliminare anche il trucco, quindi la sera, utilizzo un dischetto di cotone per aiutarmi a togliere tutto il make-up. Ciò che io sbagliavo era di non far agire il prodotto e questo faceva si che non trovavo quella morbidezza vantata dal prodotto. Mea culpa! Ora che so come usarlo mi ci trovo davvero bene. L’unica pecca è la profumazione che non mi fa impazzire ma dato che la tengo sul viso 2-3 minuti non c’è alcun problema. Ovviamente il profumo è soggettivo quindi può anche piacere, è molto dolce.

Quantità: 125 ml

Costo:12 €

 

TONICO ALLA VIOLA

Foto0806

 

Cosa dice l’azienda:

Preparato con distillato di Nocciolo che ha proprietà astringenti e dermo-purificanti, fiori di Cotogno ricchi di mucillagini e estratti di Rosa e Viola del Pensiero che donano morbidezza e luce alla pelle. Tonifica e distende la pelle del viso. Si applica dopo il Latte detergente alla Viola per completare la sua azione dermoprotettiva, ma può essere anche usato come impacco più volte nella giornata o di sera nel caso di stanchezza.


Ingredienti INCI: Aqua (contenuta nell'AA), Alcohol*, Viola tricolor extract* (estratto in alcol), Rosa damascena extract* (estratto in alcol), Pyrus cydonia extract* (cotogno estratto in alcol), Corylus avellana extract* (AA nocciolo).
*Da agricoltura biologica.

Composizione: idrolato di nocciola, estratti idroalcolici di viola, cotogno e rosa.

Il tonico l’ho amato alla follia sin dalla prima applicazione. Trovo che sia davvero un prodotto ottimo per le pelli miste ed impure perchè chiude i pori e minimizza le imperfezioni. Mi è piaciuto talmente tanto che praticamente l’ho bevuto, nel senso che è già terminato e quindi non posso farvi vedere la consistenza, ma poco male, è liquida come tutti i tonici! La profumazione è come quella del latte detergente, alla viola, ma trovo che sia più delicata, non so se la formulazione cambia l’intensità del profumo. Comunque mi piaceva a differenza del latte. L’ho utilizzato mattina e sera con un dischetto di cotone su tutto il viso. Vi consiglio di provarlo perchè oltre a pulire ancora più in profondità il viso, dove averlo usato non tira la pelle lasciando quella sensazione fastidiosa propria di molti tonici soprattutto per pelli miste.

Quantità: 100 ml

Costo: 14 €

 

Avete mai provato questi prodotti? quali prodotti usate per struccarvi?

 

* I prodotti mi sono stati inviati a scopo valutativo.Non sono stata pagata per questa review.Quello che esprimo è frutto della mia personale opinione.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Visto che sembra che siamo da sole sulla rete... lascio io il primo commento.
Questi signori della Remedia li ho incontrati anni fa al Sana a Bologna, per i gemmoderivati, ieri mi sono spazzolata ben bene il sito e ho visto che hanno un sacco di prodotti interessanti!
Da sempre cerco di non dare fastidio al pianeta sul quale siamo, è difficile perchè devi fare delle scelte che economicamente non sono convenienti. L'SLS se potessi non lo userei per nulla, ma è difficile liberarsene, i prodotti che ne sono privi hanno sempre costi più alti.
Come struccante io uso un'acqua micellare: Sensibio Bioderma, ma non la prendo in Italia, in farmacia è carissima, la prendo in Francia, dove si chiama Crealine Bioderma e costa circa la metà. Strucca bene, non irrita gli occhi sensibili come i miei neanche quando metto 1Kg. di mascara. Poi, come tonico, un'acqua termale, ce ne sono tante e tutte buone!
Ho smesso quindi di usare il latte detergente con la sua funzione classica, e siccome ne uso uno di Bottega Verde che è un latte-tonico al retinolo, che sarebbe follia mettere e subito dopo togliere dal viso, lo uso alla sera in inverno (perchè contiene retinolo, fotosensibilizzante!) come se fosse un siero, procedimento simile a quello che hai descritto tu nel post.
Una volta asciugata l'acqua termale, lo stendo direttamente sul viso, massaggio leggermente e lascio assorbire. Se la pelel ne sente il bisogno, poi metto una crema notte, sennò resta così, alla mattina, tutta un'altra faccia!

Gemma

Titty ha detto...

Gemma mi sa che sono tutti in vacanza...beati! Noi invece ce ne stiamo davanti al pc e patiamo il caldo ;) La marca dell'acqua micellare che usi non l'avevo mai sentita, interessante. anche io come te ultimamente mi sto dando totalmente al biologico, anche perchè fa solo che bene sia a noi che all'ambiente. Grazie per il commento!
Buona giornata

Marta

ARTICOLI CORRELATI

Related Posts with Thumbnails